Edward Chan è il nuovo ceo di Huawei Italia

Edward Chan (Yuk Lung) è il nuovo ceo di Huawei Italia, azienda specializzata in Information e Communication Technology. Nel suo nuovo ruolo Chan guiderà lo sviluppo e la realizzazione della strategia societaria attraverso i tre Business Group: Carrier, Enterprise e Consumer.

Huawei Italia opera in Italia con circa 600 professionisti, due sedi principali, a Milano e Roma, un Centro Globale R&D a Milano e tre centri di Innovazione che rappresentano il motore per lo sviluppo della multinazionale in Italia.

Edward Chan

Edward Chan

Edward Chan ha oltre 20 anni di esperienza in vari ambiti nel settore delle telecomunicazioni, durante i quali ottiene ruoli di crescente responsabilità. Ha iniziato la sua carriera nel 1994 come ingegnere in Hutchison Telephone HK Ltd dove arriva ad assumere il ruolo di project leader. Dal 1996 al 2005 entra a far parte di Sunday Communications Ltd ricoprendo la posizione di direttore Wireless Access Network & New Technologies. Nel 2005 è chiamato da Huawei a dirigere la Divisione Wireless Network del Vodafone Global Account. A partire dal 2007 ha ricoperto la carica di executive deputy director del Vodafone Global Account di Huawei.

Chan è nato a Hong Kong nel 1971 e ha conseguito la Laurea con lode in Ingegneria Informatica presso la Monash University di Melbourne e il Master in Business Administration presso la University of South Australia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Apple mette sul piatto 6 miliardi di dollari per la produzione di contenuti video originali

Apple mette sul piatto 6 miliardi di dollari per la produzione di contenuti video originali

Twitter e Facebook contro le fake news sulle proteste a Hong Kong. Allarme interferenze cinesi

Twitter e Facebook contro le fake news sulle proteste a Hong Kong. Allarme interferenze cinesi

Nel 2019 spese ogni giorno quasi 3 ore per informarsi sul web. Zenith: in 10 anni dimezzato il tempo usato per leggere quotidiani stampati

Nel 2019 spese ogni giorno quasi 3 ore per informarsi sul web. Zenith: in 10 anni dimezzato il tempo usato per leggere quotidiani stampati