Pubblicità sulla radio (Fcp-Assoradio ottobre 2014)

L’Osservatorio Fcp-Assoradio ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del periodo gennaio-ottobre 2014. I dati evidenziano un aumento del fatturato pubblicitario della pubblicità nazionale radiofonica pari al +1,5% nel mese di ottobre 2014 rispetto allo stesso periodo del 2013. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di 30.476.000 euro.

“L’ultimo trimestre del 2014 si apre per il mezzo radio col segno più”, commenta Paolo Salvaderi, presidente Fcp-Assoradio. “Ottobre, fino ad ora secondo soltanto a maggio per ammontare degli investimenti, rimane infatti in terreno positivo dopo gli incrementi fatti registrare a settembre. È il quinto mese dell’anno che chiude in positivo. Ancora presto per tracciare un consuntivo ma i segnali sono incoraggianti, e guardando anche all’andamento generale del mercato la radio si dimostra un mezzo in cui gli inserzionisti continuano a credere e investire”.

Paolo Salvaderi (foto Simone Comi)

Paolo Salvaderi (foto Simone Comi)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nei prossimi 5 anni nel consumo dei media la Cina supererà gli Usa. Previsioni e trend mondo e Italia  di Pwc – DOCUMENTI

Nei prossimi 5 anni nel consumo dei media la Cina supererà gli Usa. Previsioni e trend mondo e Italia di Pwc – DOCUMENTI

Radio, -2,5% per la pubblicità in aprile. Fcp: primo quadrimestre in flessione (-0,4%) sul 2018

Radio, -2,5% per la pubblicità in aprile. Fcp: primo quadrimestre in flessione (-0,4%) sul 2018

Pubblicità, raccolta flat a marzo. Nielsen: primo trimestre -0,2% (-3,5% senza il digitale che conta), giù tv e stampa, tiene la radio, bene il cinema

Pubblicità, raccolta flat a marzo. Nielsen: primo trimestre -0,2% (-3,5% senza il digitale che conta), giù tv e stampa, tiene la radio, bene il cinema