New York Times la fonte più seguita su Twitter dai leader mondiali. Tra i giornalisti vince Christiane Amanpour (CLASSIFICA)

Burson-Marsteller svela quali sono i media e i giornalisti più seguiti su Twitter dai 647 capi di stato e di governo e dai ministri degli Affari esteri presenti sul social network. A guadagnare la prima posizione nella classifica delle fonti di notizie più influenti è il New York Times, monitorato da un quinto dei leader (142), superando Reuters (134), Cnn Breaking News (130), The Economist (126) e Bbc World News (120).

Tra i giornalisti vince Christiane Amanpour della Cnn, seguita da 69 leader, che supera di 26 punti il suo collega Fareed Zakaria e di 33 Nick Kristof e Paul Krugman del Nyt (a pari merito).

Gli account dei leader più seguiti dai leader stessi sono invece quelli di United Nations (231), Barack Obama (227) e The White House (191).

La ricerca è stata postata oggi su LinkedIn da Matthias Lüfkens, managing director Digital Emea di Burson-Marsteller. Clicca qui per leggere il suo articolo e le classifiche integrali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020