Chromecast, la chiavetta di Google, sorpassa la Apple Tv nel settore dei dispositivi streaming

(MF-DJ) Un’indagine di mercato pubblicata ieri ha rivelato che la chiavetta Chromecast di Google ha sorpassato la Apple Tv nel settore dei dispositivi di streaming video tramite Internet.

Il sondaggio condotto da Parks Associates ha preso in esame 10.000 famiglie statunitensi provviste di connessione Internet a banda larga e ha dimostrato che il 10% aveva acquistato una chiavetta o un media player per servizi streaming nei primi dieci mesi del 2014. Roku è prima con il 29% delle vendite, ma Chromecast è arrivata seconda con il 20% e ha soppiantato la più costosa Apple Tv che ha totalizzato il 17%.

Chromecast è un dispositivo della grandezza di un pollice provvisto di un’uscita Hdmi che si connette alle tv di nuova generazione e permette la riproduzione di video in streaming da YouTube, Netflix, Hulu e altri fornitori di media digitali. Il gadget uscì nel luglio del 2013 e ottenne ottimi risultati di vendite durante le festività dell’anno scorso, parzialmente grazie al suo prezzo di 35 dollari.

“Oltre il 25% degli utenti statunitensi provvisti di connessione a banda larga compreranno un media player per video in streaming entro il 2015, e per il 2017 saranno venduti circa 50 milioni di dispositivi a livello mondiale”, ha affermato Barbara Kraus, direttore di ricerca di Parks Associates.( MF-DJ 3 dicembre 2014)

Larry Page

Larry Page

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Google pronta a bloccare i propri servizi in Australia se dovrà pagare i media per i loro contenuti. Il Governo: Non ci pieghiamo a minacce

Google pronta a bloccare i propri servizi in Australia se dovrà pagare i media per i loro contenuti. Il Governo: Non ci pieghiamo a minacce

Sorpasso storico nella pubblicità. Dati Nielsen: nei primi 11 mesi la raccolta web batte la televisione

Sorpasso storico nella pubblicità. Dati Nielsen: nei primi 11 mesi la raccolta web batte la televisione