Sergio Pizzolante: “Ottimo il confronto tra Matteo Renzi e le agenzie di stampa per il riordino delle convenzioni”

(ASKANEWS) “Prendiamo atto con soddisfazione della disponibilita’ da parte del presidente Renzi ad aprire un confronto con le agenzie di stampa nell’ambito del riordino delle convenzioni con la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Solo in questo modo si puo’ raggiungere una soluzione condivisa”. A dirlo e’ Sergio Pizzolante, Vice Presidente dei deputati del Nuovo Centrodestra, nell’Aula della Camera nel corso del Question Time rivolto al premier Matteo Renzi. “Siamo d’accordo con la razionalizzazione e il contenimento delle spese – conclude Pizzolante – ma il confronto con le parti in causa e’ necessario per stabilire tempi, modalita’ e criteri per il riordino. Le agenzie devono avere la possibilita’ di riorganizzarsi. Il rischio e’ che alcune di esse, nonostante il buon lavoro svolto, possano chiudere. Al tempo stesso bisogna salvaguardare il pluralismo dell’informazione”. (Askanews, 3 dicembre 2014).

Sergio Pizzolante

Sergio Pizzolante

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale  – I NOMI

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale – I NOMI

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Le Monde, trattative in esclusiva tra Pigasse e Kretinsky per rilevare la quota di Prisa. I due vicini a diventare primi azionisti del quotidiano

Le Monde, trattative in esclusiva tra Pigasse e Kretinsky per rilevare la quota di Prisa. I due vicini a diventare primi azionisti del quotidiano