Da Suor Cristina all’inglese di Renzi, i video di YouTube più popolari in Italia nel 2014 (CLASSIFICA)

Quali sono i video di YouTube che gli italiani hanno guardato, apprezzato, condiviso e commentato di più nel 2014? Eccoli in YouTube Rewind 2014, la classifica dei dieci video più popolari nel nostro Paese, che vede al primo e al decimo posto il canale di The Voice of Italy con i video delle esibizioni dell’ormai celebre Suor Cristina. A seguire il mondo dei creator italiani con i The Jackal, Christian Ice, Favij (recentemente premiato con il Golden Play Button) ma anche Frank Matano e iPantellas.

1 – The Voice IT | Serie 2 | Blind 2 | Suor Cristina Scuccia – #TEAMJ-AX by TheVoiceOf Italy

2 – gli effetti di GOMORRA LA SERIE sulla gente #2 by The Jackal

3 – Matteo Renzi e l’inglese – SHISH IS THE WORD – by Christian Ice

4 – MOMENTI EPICI NEI VIDEOGAMES! #7 – [SPECIALE 750.000 ISCRITTI! – by FavijTV

5 – GTA V – GAMEPLAY #5 [FRANK MATANO] –  by FRANK MATANO games

6 – PARODIA SHAKIRA LA LA LA – MONDIALI 2014 – Germania Campione Del Mondo – by iPantellas

7 – FIRST KISS by Tatia PIlieva

8 – MONDIALI 2014 – PARODIA UFFICIALE – Germania Campione Del Mondo by  iPantellas

9 – Lorenzo canta e Fedez si commuove by X Factor Italia

10 – The Voice IT | Serie 2 | Battle 1 | Suor Cristina Scuccia Vs Luna Palumbo by TheVoiceOf Italy

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Radio, nuovi dati di ascolto Ter. Mezzo seguitissimo e credibile. Rtl 102.5 sempre leader, Deejay seconda poi Rismi e Rds. RadioMediaset primo gruppo

Radio, nuovi dati di ascolto Ter. Mezzo seguitissimo e credibile. Rtl 102.5 sempre leader, Deejay seconda poi Rismi e Rds. RadioMediaset primo gruppo

Una falla in TikTok consentiva di accedere ai dati sensibili degli utenti. Il social ha risolto il problema con un aggiornamento

Una falla in TikTok consentiva di accedere ai dati sensibili degli utenti. Il social ha risolto il problema con un aggiornamento

Pigi Battista dopo il ‘Corriere’ sceglie ‘HuffPost’ (Gedi) e debutta online. Mattia Feltri: Ci divertiremo

Pigi Battista dopo il ‘Corriere’ sceglie ‘HuffPost’ (Gedi) e debutta online. Mattia Feltri: Ci divertiremo