Il prossimo anno eBay potrebbe tagliare migliaia di posti di lavoro in vista della separazione con PayPal

(MF-DJ) eBay sta considerando un piano per tagliare migliaia di posti di lavoro il prossimo anno in vista della separazione della sua divisione PayPal. È quanto affermano alcune fonti a conoscenza dei fatti. I tagli dovrebbero riguardare gli impiegati del segmento chiave dei marketplace della società americana. Secondo una fonte la compagnia taglierà almeno 3000 posti, ovvero il 10% della forza lavoro totale.

I licenziamenti in programma dovrebbero aiutare eBay a divenire una società autonoma e un target di acquisizione potenzialmente interessante. La divisione di marketplace, che include eBay.com e StubHub, è più redditizia di PayPal ma cresce a ritmi inferiori e deve affrontare crescenti difficoltà a causa di rivali come Amazon.com e Alibaba Group Holding.(MF-DJ 11 dicembre 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset: nuovo ricorso di Vivendi al Tar contro Agcom

Mediaset: nuovo ricorso di Vivendi al Tar contro Agcom

Rai, l’8 luglio audizione in Vigilanza per l’ad Salini. Sul tavolo la policy sugli agenti delle star e la sua attuazione

Rai, l’8 luglio audizione in Vigilanza per l’ad Salini. Sul tavolo la policy sugli agenti delle star e la sua attuazione

Istat, durante il lockdown riscoperti radio, tv, libri e quotidiani. Offline oltre 6 milioni di famiglie, in particolare al Sud

Istat, durante il lockdown riscoperti radio, tv, libri e quotidiani. Offline oltre 6 milioni di famiglie, in particolare al Sud