Aldo Reali lascia MediaCom e passa in DigitMedia come direttore generale

Aldo Reali lascia MediaCom, l’agenzia di GroupM guidata da Zeno Mottura dove ricopriva dal febbraio 2013 il ruolo di vicepresidente, per entrare in qualità di direttore generale in DigitMedia, gruppo editoriale televisivo presieduto da Cesare Tenconi.

“Con l’ingresso in DigitMedia torno alla mia grande passione: la tv e il lavoro in concessionaria”, dice Reali. “Channel 24 è un’emittente nativa digitale con grandi potenzialità e un ottimo team manageriale e colgo quindi con entusiasmo questa nuova sfida”.

Reali ha lavorato in passato in Mondadori, Rete4 e dal 1984 al 2012 in Sipra, di cui è stato anche amministratore delegato.

Aldo Reali (foto Studio Franceschin)

Aldo Reali (foto Studio Franceschin)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Festival di Sanremo: 5 ore di show (“ma senza trucco per fare ascolti”), i primi big e le nuove proposte, Ibrahimovic, Coccoluto…

Festival di Sanremo: 5 ore di show (“ma senza trucco per fare ascolti”), i primi big e le nuove proposte, Ibrahimovic, Coccoluto…

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale