Pubblicità della Rai sul blog di Beppe Grillo. La deputata Pd Bonaccorsi: chi ha preso la decisione? Per quale importo?

Il Messaggero 19/12/2014 ‘Rai, infornata di nomine: 5 vicedirettori allo Sport Polemica sugli spot M5S’ – Sa invece di autogol l’inserzione pubblicitaria della Rai apparsa sul blog di Beppe Grillo. La notizia, anticipata dal Messaggero, è al centro di un’interrogazione presentata alla Camera dalla deputata dem Lorenza Bonaccorsi. La Rai si sarebbe rivolta a Google-Media acquistando uno spazio pubblicitario su un blog che è a tutti gli effetti un organo ufficiale del M5s. La Bonaccorsi vuol sapere «chi abbia preso la decisione» e «per quale importo». La Casaleggio associati, che gestisce il blog nel 2012 ha registrato ricavi per 1,3 milioni euro e nel 2013 per 2,1 milioni. Casaleggio, presidente e socio fondatore, si scrive nell’interrogazione, è «ampiamente riconducibile al M5s tanto da poter essere considerato insieme a Beppe Grillo leader del partito stesso».

Lorenza Bonaccorsi (foto Romacapitalenews.com)

Lorenza Bonaccorsi (foto Romacapitalenews.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti