La prima pagina di stamattina di Libération: ‘Je suis en kiosque’

Condividi

Dopo l’attentato terroristico il settimanale Charie Hebdo ha traslocato a Liberation che gli ha offerto la propria sede per continuare il lavoro e che stamattina è in edicola così: