Porta a Porta compie 20 anni e lunedì 7 settembre torna su Rai 1. Vespa: la tv è cambiata profondamente, ora abbiamo 200 concorrenti con il digitale

La trasmissione di Bruno Vespa tornerà sul piccolo schermo Lunedì 7 settembre. Durante la stagione festeggerà 20 anni dalla prima puntata, andata in onda il 22 gennaio 1996. Ospiti di quella sera, ha ricordato lo stesso conduttore presentando la nuova edizione a viale Mazzini, furono Romano Prodi, Milly Carlucci, Francesco Moser e Cloris Brosca, la cartomante del preserale di Rai1.

Bruno Vespa (foto Olycom)

“In questi 20 anni – ha sottolineato Vespa – abbiamo raccontato i principali fatti di cronaca e l’evoluzione del costume e della societa’ italiana rinnovandoci continuamente perche’ se andate a vedere le puntate del 1996 vi renderete conto che erano completamente diverse. La tv e’ cambiata profondamente in questi due decenni e ora abbiamo 200 concorrenti con il digitale”.

Porta a porta

Il programma conta un numero di puntate pari a 2741 e un parterre di ospiti che sfiora i 10 mila, fonte Agi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gruppo LSWR acquisisce con Quine le riviste professionali di Fiera Milano Media, ampliando così la propria offerta editoriale

Gruppo LSWR acquisisce con Quine le riviste professionali di Fiera Milano Media, ampliando così la propria offerta editoriale

Vivendi non si ferma e si prepara alla scalata a Prisa, primo gruppo editoriale spagnolo. Rumors dicono che punti al 20%

Vivendi non si ferma e si prepara alla scalata a Prisa, primo gruppo editoriale spagnolo. Rumors dicono che punti al 20%

Facebook non raccomanderà più agli utenti le pagine di politici o partiti. Zuckerberg: L’obiettivo è scoraggiare conversazioni divisive

Facebook non raccomanderà più agli utenti le pagine di politici o partiti. Zuckerberg: L’obiettivo è scoraggiare conversazioni divisive