Portare la connessione internet in Sri Lanka con 13 mongolfiere. Arriva nel 2016 ‘Project Loon’, il progetto firmato Google

‘Project Loon’ è l’esperimento di Google che – già quattro anni fa – aveva provato a diffondere l’accesso gratuito al web anche nelle zone rurali più remote del mondo. Come? Attraverso delle mongolfiere che trasmettono il segnale. I test effettuati negli Stati Uniti, in Nuova Zelanda e in Brasile hanno dato i risultati sperati.

Harsha de Silva, viceministro Sviluppo economico Sri Lanka

Così, nel 2016, nei cieli dello Sri Lanka voleranno 13 mongolfiere a elio in grado di fornire connessione web, ciascuna nel raggio di 40 km. A rivelarlo è stato viceministro dello sviluppo economico Harsha De Silva sul suo profilo Twitter. In Italia la notizia è stata, poi, ripresa dal settimanale del gruppo editoriale L’Espresso, D la Repubblica.

Un bel riscatto per il piccolo Stato del Sub Continente Indiano che – dopo aver lanciato, nel 1989, per prima nel sud est asiatico il cellulare – aveva subito una battuta d’arresto conseguente alla guerra delle Tigri Tamil, registrando un gran numero di aree completamente tagliate fuori dalla comunicazione digitale.

Il progetto di Google ha – però – una sola controindicazione: i palloni, posti a 19 km di altezza, dovranno essere sostituiti ogni 100 giorni. Ma l’impegno sembra non preoccupare: la voglia di restare ‘connessi’ è ben più grande.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Kantar, Alexis Nasard nominato global ceo

Kantar, Alexis Nasard nominato global ceo

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Barachini su Auditel-Censis: Rai deve valorizzare patrimonio culturale e identitario del Paese e contribuire a formare pensiero critico degli italiani

Barachini su Auditel-Censis: Rai deve valorizzare patrimonio culturale e identitario del Paese e contribuire a formare pensiero critico degli italiani