- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Pennelli e tele. Ecco il ritorno della ex teleimbonitrice Vanna Marchi

In attesa di chiudere definitivamente a ottobre i suoi conti con la giustizia italiana e di vedere estinta la sua condanna a 9 anni e 6 mesi per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, torna Vanna Marchi in una veste insolita. Ieri, 6 settembre, infatti c’era anche la ex teleimbonitrice, in semilibertà dal 2011, tra gli artisti che hanno esposto le loro opere a Milano sulle rive del Naviglio Grande. Una serie di 340 acquerelli realizzati dalla Marchi durante la sua detenzione, un periodo che la donna ha definito “triste e privo di colori”e che ha apostrofato come “un inferno” in cui “non si impara niente”. Prezzo delle opere? Si va dai 200 fino ai 2000 euro.

[1]

Vanna Marchi, nel bar del compagno della figlia dove ha lavorato (foto Olycom)