The european house – Ambrosetti adotta un nuovo sito web ‘design-responsive’. Il progetto è dell’agenzia The Van

Il sito di The european house – Ambrosetti ha cambiato veste. Lo annuncia un comunicato. Lo ha fatto in occasione dei cinquant’anni di attività e del forum che si svolge dal 1975 a Villa d’Este (Cernobbio), terminato il 6 settembre. Per farlo ha scelto The Van, l’agenzia milanese guidata da Luca Villani e Steven Berrevoets.

Luca Villani e Steven Berrevoets, dell’agenzia milanese The Van

Il sito adotta un design responsive, pensando ai sempre più numerosi utilizzatori da mobile, e si caratterizza per due caratteristiche principali: da un lato, una migliore usability e un layout moderno e accattivante, anche grazie al lavoro particolarmente approfondito di ricerca e ottimizzazione delle immagini; dall’altro per la grande importanza data al trattamento dei contenuti: articoli, paper, approfondimenti, ricerche e presentazioni redatti dai partner e dai consulenti di The european house – Ambrosetti. Sono il vero cuore del sito, e sono stati organizzati in sezioni specifiche e rivisti per facilitarne l’indicizzazione e l’ottimizzazione sui motori di ricerca.  Inoltre, il nuovo sito consente una maggiore facilità di contatto tra l’utente e i consulenti di The european house – Ambrosetti, grazie a schede e riferimenti organizzati in modo visibile e facilmente accessibile.

“Quello a fianco di The european house – Ambrosetti, uno dei leader della consulenza in ambito europeo, è un progetto molto importante – spiega Luca Villani, managing director e partner di The Van – proprio perché coinvolge in modo sinergico tutte le anime della nostra agenzia: quella editoriale, quella web e quella grafica-visuale. La nostra scommessa professionale è sempre stata quella di far convivere le nostre competenze, rifiutando una divisione fra vecchio/nuovo o fra digitale/analogico. In un momento in cui anche le aziende italiane iniziano ad avvicinarsi al concetto di brand journalism, il taglio di una foto o l’editing di un testo sono competenze attualissime e preziose, se si integrano con la cultura del web”. “Abbiamo voluto questo nuovo sito per comunicare sempre di più i contenuti che noi produciamo alla nostra audience di riferimento: i leader delle più importanti aziende e istituzioni italiane, europee e del mondo. Contenuti che noi produciamo nelle nostre attività professionali giornaliere di advisor, di consulenza, di Forum e Summit e di Think Tank” è il commento di Paolo Borzatta, Senior Partner di The European House – Ambrosetti.

All’interno di The Van, sotto la direzione creativa del partner Steven Berrevoets, hanno lavorato al progetto i web specialist Gaia Cesario e Andrea Valli, i visual specialist Francesca Delli Turri e Valeria Piccardo e il content specialist Roberto Braghiroli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Le sette vetture finaliste del premio The Car of the Year  del mensile ‘Auto’ esposte a Cortina d’Ampezzo

Le sette vetture finaliste del premio The Car of the Year del mensile ‘Auto’ esposte a Cortina d’Ampezzo

I quotidiani Monrif a sostegno dei musei. Dal 26 febbraio un appuntamento mensile per scoprire i tesori della cultura italiani

I quotidiani Monrif a sostegno dei musei. Dal 26 febbraio un appuntamento mensile per scoprire i tesori della cultura italiani

Citynews lancia #GameChangers,  canale dedicato ai brand che si stanno facendo promotori del cambiamento

Citynews lancia #GameChangers, canale dedicato ai brand che si stanno facendo promotori del cambiamento