21st Century Fox sale al 73% in National Geographic

21st Century Fox espande la sua partecipazione in National Geographic con un accordo da 725 milioni di dollari. Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, la società della famiglia di Rupert Murdoch controllerà il 73% della società National Geographic Partners, che si occupa di gestire i canali televisivi e i media del gruppo, mentre la no profit National Geographic Society il restante 27%.

James Murdoch (foto Olycom)

James Murdoch (foto Olycom)

La partnership prevede un Consiglio composto da un numero uguale di rappresentanti di Fox e National Geographic. Ad annunciare l’accordo è stato James Murdoch, ad di 21st Century Fox. “Questa partnership, che riunisce tutti i media e le attività di National Geographic, crea grandi opportunità e pone le basi per arrivare ad un maggiore successo nel digitale”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Covid, appello di Serie A e Figc al governo: sistema rischia collasso, aiuti per compensare danni. Dal Pino: calcio è industria

Covid, appello di Serie A e Figc al governo: sistema rischia collasso, aiuti per compensare danni. Dal Pino: calcio è industria

Appello di Franceschini alle tv per dare spazio a cultura: aiuto al settore anche sperimentando nuove produzioni

Appello di Franceschini alle tv per dare spazio a cultura: aiuto al settore anche sperimentando nuove produzioni

Gli editori alle Regioni: consentire vendita di libri nel weekend in supermercati e grandi strutture

Gli editori alle Regioni: consentire vendita di libri nel weekend in supermercati e grandi strutture