21st Century Fox sale al 73% in National Geographic

21st Century Fox espande la sua partecipazione in National Geographic con un accordo da 725 milioni di dollari. Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, la società della famiglia di Rupert Murdoch controllerà il 73% della società National Geographic Partners, che si occupa di gestire i canali televisivi e i media del gruppo, mentre la no profit National Geographic Society il restante 27%.

James Murdoch (foto Olycom)

James Murdoch (foto Olycom)

La partnership prevede un Consiglio composto da un numero uguale di rappresentanti di Fox e National Geographic. Ad annunciare l’accordo è stato James Murdoch, ad di 21st Century Fox. “Questa partnership, che riunisce tutti i media e le attività di National Geographic, crea grandi opportunità e pone le basi per arrivare ad un maggiore successo nel digitale”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio </strong> Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)