Deejay Tv terza rete nazionale con la finale femminile degli Us Open. Il canale di Discovery sfiora il 7% di share

E’ stato record di ascolti con la finale femminile degli Us Open per Deejay Tv che sabato sera si è aggiudicata il 7% di share con 1.400.000 telespettatori. Si è posizionata al terzo posto nella classifica delle reti nazionali più seguite durante la messa in onda dopo Canale 5 e Rai Uno.

Flavia Pennetta

Come riporta un comunicato, il match è stato seguito da 2.032.702 telespettatori (ascolto cumulato Deejay TV + Eurosport) con il 10,1% di share. Eurosport, con 703.000 telespettatori segna il 3,5% di share nazionale e il 14% di Share su Pay tv.

Ascolti record per il portfolio di Discovery Italia: 10,3% di share nelle 24 ore. In prima serata Deejay TV è risultato il 5° canale nazionale più visto sul totale individui con il 4,7% di share e l’8° canale nazionale con il 2,3% di share nelle 24 ore.

Ottimi ascolti anche per Eurosport, che grazie al match ha registrato un ascolto pari a 703.000 telespettatori con il 3,5% di share sul totale individui (14% share pay) risultando il 1° canale Sky sia sull’intera giornata che durante la messa in onda della finale. Da segnalare, la performance da record di tutto il portfolio di Discovery Italia che raccoglie in prima serata il 10,5% di share (2.172.662 telespettatori) e nelle 24 ore il 10,3% di share (937.000 telespettatori). Boom anche su Twitter: la finale femminile degli US Open 2015 è stato l’evento più social della giornata con 70.700 tweets e 27.500 autori unici (Fonte Dati: Nielsen Twitter Tv Ratings).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Al via l’assemblea della Lega Serie A dedicata alla bollente questione dei diritti tv. Presenti tutti i club

Al via l’assemblea della Lega Serie A dedicata alla bollente questione dei diritti tv. Presenti tutti i club

Una piattaforma digitale unica per le news dei servizi pubblici, Foa: Rai in prima fila al progetto, una rete europea di 40mila giornalisti

Una piattaforma digitale unica per le news dei servizi pubblici, Foa: Rai in prima fila al progetto, una rete europea di 40mila giornalisti

Twitter vuole monetizzare con contenuti a pagamento. Il servizio Super Follows consentirà a creatori e editori di essere supportati dal pubblico

Twitter vuole monetizzare con contenuti a pagamento. Il servizio Super Follows consentirà a creatori e editori di essere supportati dal pubblico