Facebook vuole portare la realtà virtuale sugli smartphone. In fase di studio una app per permettere agli utenti di guardare i video cambiando prospettiva

Mark Zuckerberg lo ha detto già, la realtà virtuale sarà la prossima piattaforma hi-tech e, dopo l’acquisto nel 2014 per 2 miliardi di dollari della società Oculus VR con il visore Oculus Rift, Facebook sarebbe al lavoro per sviluppare un’app indipendente per supportare i video a 360 gradi, cioè quelli ripresi da più punti di vista. Secondo quanto scrive l’Ansa, riprendendo il Wall Streer Journal, grazie all’app l’utente, inclinando il telefonino o il tablet, potrà cambiare prospettiva. Lo sviluppo sarebbe ancora alla fase iniziale, per questo non è noto se e quando verrà pubblicata.

Se da una parte Oculus Rift, in arrivo sugli scaffali nel 2016, si suppone conquisterà soprattutto gli appassionati di videogame, con un’app a portata di smartphone, anche se in modo meno ‘immersiva’, la tecnologia potrebbe raggiungere in breve tempo una platea molto più ampia. I video a 360 gradi al momento sono già fruibili su Youtube di Google e nel mercato della realtà virtuale sono diversi gli attori in campo: Google con Cardboard, i visori economici in cartone che funzionano inserendo all’interno lo smartphone, Samsung con Gear VR, Microsoft con Hololens e Sony con il ‘progetto Morpheus’.

Mark Zuckerberg (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo