Nuovo record per Apple: più di 13 milioni di iPhone 6s e 6s Plus venduti in tre giorni. L’arrivo in Italia dei nuovi melafonini il 9 ottobre

Sono più di tredici milioni gli iPhone 6s e 6s Plus venduti nei primi tre giorni dal lancio ufficiale. La società di Cupertino segna un nuovo record commerciale. I nuovi melafonini – riferisce Dow Jones – sono stati resi disponibili il 25 settembre al pubblico americano, ma anche in altri paesi, come Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Regno Unito e Singapore.

Tim Cook, ceo di Apple (foto Olycom)

L’Italia, insieme ad altre quaranta nazioni – tra cui Messico, Russia, Spagna e Taiwan, dovrà aspettare il 9 ottobre per l’assalto agli Apple Store. Entro la fine dell’anno gli iPhone 6s saranno fruibili in oltre 130 nazioni. “Le vendite state fenomenali, battendo ampiamente i risultati di qualsiasi altro primo week-end di vendita nella storia di Apple”, ha affermato l’amministratore delegato Tim Cook. “I riscontri della clientela sono incredibili e noi non vediamo l’ora di portare gli iPhone 6s e iPhone 6s Plus in ancor più Paesi il 9 ottobre”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cos’ha detto Barbara Palombelli sul femminicidio? Pioggia di polemiche sulle ‘donne esasperanti’

Cos’ha detto Barbara Palombelli sul femminicidio? Pioggia di polemiche sulle ‘donne esasperanti’

Cattelan ‘Da Grande’ su Rai1. Coletta: perfetto per l’Eurovision e un Late Night Show. Fasulo: come Frizzi

Cattelan ‘Da Grande’ su Rai1. Coletta: perfetto per l’Eurovision e un Late Night Show. Fasulo: come Frizzi

Andreatta: Netflix racconta l’Italia lontano dagli stereotipi; nelle nostre serie un Paese tra luci e ombre

Andreatta: Netflix racconta l’Italia lontano dagli stereotipi; nelle nostre serie un Paese tra luci e ombre