Sottoscritto l’atto di fusione tra ‘Yoox’ e ‘Net-a-porter’. Sarà efficace dal 5 ottobre

Yoox e Net-a-porter Group hanno sottoscritto l’atto di fusione. La sigla – riporta Dow Jones – è finalizzata all’integrazione delle attività delle due società, che andranno a formare un nuovo polo dell’ecommerce di lusso. La fusione, spiega una nota, sarà efficace dal 5 ottobre. 

Federico Marchetti, ad di Yoox (foto Olycom)

L’operazione è subordinata all’iscrizione dell’atto nei competenti registri delle imprese e al ricevimento del giudizio di equivalenza della Consob sul documento informativo relativo alla fusione, “in tempo utile per l’emissione e la quotazione sul mercato telematico azionario delle azioni ordinarie di Yoox al servizio del concambio di fusione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ex politico condannato per diffamazione e “concorso con ignoti” ai danni del Trio Medusa. “Sentenza storica; sui social non tutto è permesso”

Ex politico condannato per diffamazione e “concorso con ignoti” ai danni del Trio Medusa. “Sentenza storica; sui social non tutto è permesso”

Nasce Noovle, controllata Tim dedicata allo sviluppo del cloud in Italia, guidata da Mariarosaria Taddeo (presidente) e Carlo D’Asaro Biondo (ad)

Nasce Noovle, controllata Tim dedicata allo sviluppo del cloud in Italia, guidata da Mariarosaria Taddeo (presidente) e Carlo D’Asaro Biondo (ad)

Dal Pino resta presidente della Lega Calcio: Uniti rilanceremo la Serie A. L’ad De Siervo: Ingresso fondi è operazione straordinaria

Dal Pino resta presidente della Lega Calcio: Uniti rilanceremo la Serie A. L’ad De Siervo: Ingresso fondi è operazione straordinaria