Axel Springer acquisisce l’88% del sito di news Business Insider per 343 milioni di dollari

L’indiscrezione sull’operazione è di pochi giorni fa. Oggi è ufficiale: Axel Springer ha annunciato in una nota di aver rilevato circa l’88% del sito di informazione newyorkese Business Insider per 343 milioni di dollari – il 100% di Business Insider è valutato a 442 milioni di dollari. L’editore controllava già una quota del 9% e, con l’accordo di oggi, la sua partecipazione sale al 97%. L’acquisizione – riporta Asca – rientra nella più ampia strategia dell’editore tedesco di diversificare ed espandere l’offerta in inglese.

Mathias Döpfner, ceo del Gruppo editoriale Axel Springer (foto Olycom)

Henry Blodget, fondatore, amministratore delegato e direttore di Business Insider, e Julie Hansen, direttore operativo e generale della testata, continueranno a rivestire lo stesso incarico anche dopo l’acquisizione. Axel Springer, che pubblica tra l’altro i quotidiani Welt e Bild, era da tempo alla ricerca di nuove fonti di ricavi e da tempo punta a un’acquisizione all’estero: a luglio non era riuscita ad aggiudicarsi il Financial Times, venduto dalla britannica Pearson alla giapponese Nikkei per 1,3 miliardi di dollari, e lo scorso anno aveva tentato invano di portare a casa l’editore americano Forbes Media.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai Com e Titanus  insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Rai Com e Titanus insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden