Il 22 ottobre Netflix approda ufficialmente in Italia. Tre i tipi di abbonamento disponibili, da 7.99, 9.99 e 11.99 euro al mese

Ora è ufficiale: il 22 ottobre Netflix, la piattaforma di film e serie e tv on demand presente già in 50 paesi al mondo con più di 65 milioni di abbonati, sbarca in Italia. L’annuncio è stato dato con un video caricato direttamente su canale YouTube di Netflix Italia.

Tre i tipi di abbonamento ai quali avranno accesso gli utenti: quello ‘base’, che consentirà agli utenti di avere una sessione di streaming alla volta e definizione standard a 7,99 euro al mese; quello ‘standard’, con due sessioni di streaming contemporanee e alta definizione a 9,99 euro al mese, e il piano ‘premium’, che consentirà quattro sessioni di streaming alla volta e la visione in Ultra HD 4K a 11,99 euro. Il vantaggio sarà la possibilità di poter disdire l’abbonamento in qualsiasi momento.

L’accesso alla piattaforma è possibile da smart tv, tablet, smartphone, computer e da una serie di console per videogiochi connessi a Internet oltre che da Apple Tv e Google Chromecast. Nei mesi scorsi sono stati sottoscritti accordi e partnership con due operatori italiani: Telecom Italia, che renderà disponibile il servizio anche tramite il set top box Tim Vision (i clienti potranno pagare tramite la bolletta) e Vodafone, che proporrà promozioni con incluso l’abbonamento Netflix (pagamento che potrà avvenire tramite il contratto Vodafone).

Tra le serie originali che si vedranno in Italia ci sono Marvel-Darevil, Sense8, Marco Polo, Narcos e la docu serie Chef’s Table. Entro la fine dell’anno previsto l’arrivo della serie  Marvel-Jessica Jones.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020