Mediaset Premium rinnova la sua immagine online con l’agenzia digitale creativa AQuest

Mediaset Premium rinnova la sua immagine online e sceglie AQuest, agenzia digitale creativa, per lo sviluppo del concept e la realizzazione dell’interfaccia grafica del sito MediasetPremium.it. Il progetto privilegia l’aspetto mobile per assicurare la massima fruibilità anche da smartphone e tablet.

L’agenzia con sede a Verona e già vincitrice di oltre 50 premi internazionali come quelli attribuiti dal CSS Design Awards e dagli Awwwards, ha curato l’interfaccia per web, tv e device mobili dell’intera piattaforma Mediaset Premium. “La collaborazione con Mediaset Premium è senza dubbio un grande traguardo per AQuest” ha dichiarato Fabio Merlin, ceo e fondatore di AQuest. “Il progetto ci ha consentito di esprimere il nostro know-how in termini di concept, sviluppo e design di livello internazionale”.

Fabio Merlin, ceo e fondatore di AQuest (foto da Linkedin)

AQuest nasce nel 1994 a Raldon, frazione di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona. Il fondatore, Fabio Merlin (classe 1975) oggi è a capo di un’azienda che occupa complessivamente oltre 50 persone tra creative&graphic designer, sviluppatori, project manager, specialist di web e digital marketing, fotografi e videomaker. Creata inizialmente come agenzia di digital marketing locale, AQuest è diventata una realtà internazionale che offre soluzioni digitali integrate come: web design, creative storytelling, SEO, SEM & DEM, analytics, social media marketing e mobile marketing, soluzioni software, strategie marketing e consulenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate