Salone del libro: l’Aie delega il nuovo presidente Federico Motta per il Cda della Fondazione

Federico Motta, presidente dell’Associazione Italiana Editori, sarà rappresentante Aie nel Consiglio di Amministrazione e all’Assemblea  della Fondazione per il Libro la Musica e la Cultura di Torino. E’ quanto comunicato formalmente agli organi competenti della Fondazione e anticipato questa mattina nel corso di un incontro con il Governatore della Regione Piemonte Sergio Chiamparino.

Come riporta il comunicato stampa, il presidente Motta, che è stato accompagnato anche dal direttore di AIE Alfieri Lorenzon e dal responsabile delle relazioni istituzionali Fabio Del Giudice, ha spiegato come il Salone di Torino sia un patrimonio per il rilancio dell’intera editoria italiana: “Gli editori sono pronti a fare la loro parte: desiderano avere un ruolo centrale e partecipare attivamente a questa esperienza unica. Il Salone del Libro sta a Torino e nessuno, sia chiaro, desidera spostarlo. Ma da Torino può davvero fare da modello a tutta Italia”.

 

Federico Motta, presidente Aie

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

<strong> 1 giugno </strong> Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo

1 giugno Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo