I finalisti del progetto di Axa ‘Nati per proteggere’. Premio di 50 mila euro per la storia di protezione più esemplare

Da questa mattina, fino al 13 novembre, è possibile dare il proprio voto alle storie finaliste di ‘Nati per proteggere’ 2015, il progetto di Axa, che premierà con 50.000 euro la storia di protezione ritenuta più esemplare tra le otto in gara – compensando il voto popolare e quello della giuria tecnica. È sufficiente andare su www.natiperproteggere.it e seguire le istruzioni.

Gli otto finalisti sono ‘I ragazzi di Scampia’; ‘Un tesoro culturale’ – il racconto della fondazione Alberto Colonnetti di Torino – ‘Casa Netural’, l’associazione di co-working rurale di Matera; ‘Il diritto al gioco’ – che parla dei vent’anni della fondazione Muba – ‘Rotellando’, la storia di Fabrizio, in carrozzina per una malattia ossea; ‘Il talento oltre le barriere’, dove viene presentata la prima accademia artistica per diversamente abili; ‘Una boutique speciale’ – l’associazione Re-Use With Love – e ‘Gli orti di Itaca’, la storia di Prince, arrivato dal Ghana nel 2011 a Lampedusa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate