Iniziata la riunione del cda di Rcs: sul tavolo le dimissioni di Jovane e la possibile nomina ‘ad interim’ di Costa

È in corso la riunione del consiglio di amministrazione di Rcs, convocato per discutere la rinegoziazione del debito delle banche creditrici. I consiglieri prenderanno atto delle dimissioni dell’amministratore delegato Pietro Scott Jovane. L’ipotesi più probabile per la sua sostituzione è la nomina ‘ad interim’ del presidente Maurizio Costa.

Maurizio Costa e Pietro Scott Jovane (foto Olycom)

Maurizio Costa e Pietro Scott Jovane (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La cura dimagrante di Hearst. Negli Usa taglio di dipendenti nel marketing e cessione di Marie Claire. In Uk chiuso Town and Country

La cura dimagrante di Hearst. Negli Usa taglio di dipendenti nel marketing e cessione di Marie Claire. In Uk chiuso Town and Country

Diritti tv Serie A.  Sky rinuncia al ricorso al Tribunale e ottiene il pacchetto 2

Diritti tv Serie A. Sky rinuncia al ricorso al Tribunale e ottiene il pacchetto 2

Rcs-Blackstone. Chiuso il lodo su via Solferino: il palazzo valeva 33 milioni in più

Rcs-Blackstone. Chiuso il lodo su via Solferino: il palazzo valeva 33 milioni in più