Rafa Nadal divorzia da PokerStars. Gli investimenti adv dell’azienda dirottati sui talenti del calcio

Rafael Nadal sta vivendo una non felicissima stagione sportiva e adesso perde anche una sponsorizzazione.  PokerStars infatti non sembra intenzionata a proseguire il rapporto con il tennista maiorchino attualmente all’ottavo posto del ranking Atp (nel 2008 è stato il numero uno al mondo). L’azienda sarebbe più propensa a puntare su i protagonisti del calcio come il capitano del Portogallo, Cristiano Ronaldo, e il l talento del Barcellona e del Brasile, Neymar.

Non verrà quindi rinnovato il contratto biennale da 12 milioni di euro firmato nel 2012 con opzione per il terzo anno.

Roberto Borghi

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alle imprese fa bene il ‘Debate’: in arrivo un corso per imparare a gestire il confronto

Alle imprese fa bene il ‘Debate’: in arrivo un corso per imparare a gestire il confronto

Ricerca Bnp Paribas Cardif: durante il lockdown 84% dei bambini voleva tornare a scuola

Ricerca Bnp Paribas Cardif: durante il lockdown 84% dei bambini voleva tornare a scuola

QN Itinerari torna in edicola con una copertina dedicata agli chef Chicco e Bobo Cerea

QN Itinerari torna in edicola con una copertina dedicata agli chef Chicco e Bobo Cerea