Il Sunday Times smaschera le finte recensioni di Amazon con un libro sul giardinaggio: tanti quelli che si offrono di commentare le nuove uscite a pagamento

Il Sunday Times si batte per la trasparenza sul web, in particolare su Amazon.  Si sospettava già che le recensioni sul portale di editoria non fossero tutte vere, e la conferma arriva dai paladini della giustizia del quotidiano britannico. 65 sterline e tre giorni sono bastati per scrivere – con errori e imprecisioni annesse – un libro sul giardinaggio, commissionato a Bangalore (India) e piazzato poi in vendita su Amazon. ‘Everything Bonsai!’, questo è il titolo dell’improvvisato capolavoro, è stato poi recensito sotto pagamento: ci sono tantissimi professionisti del commento sul web che si possono assoldare per pochi spiccioli. Ci sono anche i saldi, riporta il Corriere: tre recensioni per dieci dollari, due per cinque sterline.

Le firme sono vere, ma i proprietari di quel nome e cognome non ne sanno niente della truffa. I recensori infatti le prendono da Facebook.  Come Sophie Tiernan, Liz Redmond e Charley Duffy, quindicenni di Middlesbrough che non avevano idea che i loro nomi e visi fossero stati utilizzati su Amazon per promuovere non solo il libro di giardinaggio fittizio ma anche un integratore per accelerare la crescita della barba e altri prodotti. Tutto ha un costo. Per la pole position dei bonsai del «Sunday Times» sono bastate 56 sterline.

Due delle ragazze a cui i recensori illegali hanno rubato l’identità per commentare ‘Everything Bonsai!’

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Europei di calcio. Arriva il gatto Achille, oracolo felino (sordo) che indovina le squadre vincenti

Europei di calcio. Arriva il gatto Achille, oracolo felino (sordo) che indovina le squadre vincenti

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post di maggio. Nel mese dello scudetto nerazzurro, Juve raddoppia e celebra Buffon

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post di maggio. Nel mese dello scudetto nerazzurro, Juve raddoppia e celebra Buffon

GEDI acquista il controllo del portale AutoXY; quote restanti in continuità manageriale: 20% al ceo Cito, 2% al cto Serafino

GEDI acquista il controllo del portale AutoXY; quote restanti in continuità manageriale: 20% al ceo Cito, 2% al cto Serafino