Gare media: parte Fastweb con dentro tutti i big

Autunno caldo per le agenzie media italiane. Preoccupate per la vacanza forzata di Auditel, ma anche per l’apertura di una nuova fase di incandescenti gare globali e locali. Dal punto di vista del nostro mercato, la novità più rilevante è connessa allo start della consultazione Fastweb. Per conquistare il budget del gruppo di tlc attualmente in  mano a  Aegis Media, sono  in ballottaggio  agenzie di primaria rilevanza come MindShare, Zenith ed una sigla del gruppo Omnicom.

Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti