Istanbul: ex giornalista della Bbc trovata morta nell’aeroporto dello scalo turco. Jacky Sutter si recava in Kurdistan per lavoro

Una ex giornalista della Bbc è stata trovata morta in circostanze sospette nei bagni dell’aeroporto di Istanbul. Avrebbe dovuto prendere un volo per Erbil, nel Kurdistan iracheno. Lo riporta l’Indipendent.

Jacky Sutton

Jacqueline Sutton, conosciuta come Jacky era una giornalista, attualmente a capo del Institute for war and peace reporting. A Erbil stava svolgendo un lavoro sul campo per un dottorato di ricerca: sostegno allo sviluppo internazionale di donne professioniste dei media in Iraq e Afghanistan.

Secondo la Bbc “Non era solo una studiosa di ricerca eccezionale, ma un’ amica molto apprezzata e una collega che ha dato notevoli contributi al lavoro e alle attività del centro.” Il Foreign Office ha confermato che sta fornendo assistenza alla famiglia della signora Sutton.

Come riferito dall’Ansa, gli amici non credono all’ipotesi del suicidio. “Serve un’indagine internazionale, non solo locale” hanno concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti