Buzzfeed News ha aggiunto il tasto di condivisione via sms sull’app. E, sorpresa, funziona di più che lo sharing su Twitter e Facebook

Ogni anno Nieman Lab chiede a grandi personalità del mondo del giornalismo di fare alcune previsioni sugli andamenti futuri. Nel 2014, Jamie Mottram della casa editrice Gannett diceva: “Tutti inizieranno ad aggiungere il tasto di condivisione via sms ai propri articoli. Noi l’abbiamo fatto, ed è stato utilizzato tre-quattro volte di più di quello per lo sharing su Twitter. Non l’ho ancora visto apparire da nessun’altra parte”.

Anche Buzzfeed ha deciso di aggiungere alla propria app ‘Buzzfeed News’ il tasto per la condivisione via sms. Stacy-Marie Ishmael, ‎managing editor for mobile news a BuzzFeed News, ha detto che anche lei, se dovesse scegliere, sfrutterebbe di più i messaggi che altri social per far conoscere ai propri amici un articolo.

L’app di Buzzfeed News permette ora la condivisione via sms

“È opinione diffusa – ha detto a Nieman Lab – che Facebook sia la piattaforma più popolare per lo sharing, Twitter il secondo, e gli sms soltanto terzi”. E invece, la classifica è molto diversa. Ishmael ha postato in un tweet la classifica dei tasti più utilizzati sull’app di Buzzfeed News e le cose non stanno proprio così: vincono proprio i tradizionali messaggi, seguiti poi da Twitter e dalle mail. Facebook arriva solo al quarto posto.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti