Abbattuta la discoteca del bergamasco Studio Zeta per far posto a un centro commerciale. Venduta anche Radio Zeta a Rtl 102.5

È stata pubblicizzata per anni come ‘la discoteca più grande della Lombardia’: vi si recavano giovani così come anziani. Da gennaio, però, lo Studio Zeta di Caravaggio non esisterà più, si legge sull’Eco di Bergamo. L’edificio verrà demolito e al suo posto, verrà realizzato un centro commerciale. Lo ha annunciato il proprietario dell’area di 50 mila metri quadri su cui sorgeva il locale, Angelo Zibetti, anche presidente di Radio Zeta, la cui sede storica scomparirà insieme alla discoteca, e verrà trasferita a Cologno Monzese. L’emittente era stata fondata negli anni ’80: Zibetti ha deciso di venderla a Rtl 102.5. Da gennaio, un nuovo cambiamento: si chiamerà Radio Zeta l’italiana.

Angelo Zibetti (foto da merateonline.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Citynews acquisisce GoalShouter. Lani: potenziamo l’informazione sportiva sulle 50 edizioni di prossimità

Citynews acquisisce GoalShouter. Lani: potenziamo l’informazione sportiva sulle 50 edizioni di prossimità

Di Maio: L’editoria è sana e vitale, mantenuto il primato malgrado il Covid. La Farnesina sostiene il libro italiano nel mondo

Di Maio: L’editoria è sana e vitale, mantenuto il primato malgrado il Covid. La Farnesina sostiene il libro italiano nel mondo

Parapini (Rai per il Sociale): azienda ha ruolo guida nell’ascoltare le sofferenze del Paese e nel promuovere e comunicare risposte adeguate

Parapini (Rai per il Sociale): azienda ha ruolo guida nell’ascoltare le sofferenze del Paese e nel promuovere e comunicare risposte adeguate