Alberto Zilli rassegna le dimissioni dalla carica di amministratore delegato di Triboo Media

Triboo Media Spa informa con un comunicato che Alberto Zilli ha rassegnato le dimissioni dalla carica di amministratore delegato e dagli altri incarichi nelle partecipate del gruppo. Il presidente Giulio Corno ringrazia l’amministratore uscente per l’opera prestata.

Alberto Zilli (foto da Twitter)

Nei termini di legge si provvederà quindi alla cooptazione di un consigliere nel cda dell’azienda, nonché alla ricostituzione dei consigli delle controllate ove necessario. La società ricorda che, per quanto a sua conoscenza, Alberto Zilli per il tramite di Digiz Holding detiene il 18,32% di Triboo Media.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager