Dopo 36 anni non più in onda Tg Antenna Sicilia. Scattati sedici licenziamenti tra giornalisti e amministrativi

(ANSA) Da oggi, dopo 36 anni di servizi e di informazione, il telegiornale di Antenna Sicilia non andrà più in onda. E’ l’effetto del licenziamento di 14 dipendenti, tra giornalisti e amministrativi, della storica emittente televisiva regionale di Catania. Ieri sera, infatti, dopo che si è conclusa la procedura all’Ufficio provinciale del lavoro, è andato in onda l’ultimo telegiornale con un sedia vuota e un messaggio letto da una voce fuori onda. I licenziamenti sono stati contestati e giudicati illegittimi da Slc-Cgil e Fistel-Cisl e dall’Associazione siciliana della stampa che hanno denunciato l’azienda editrice, la Sige, per comportamento antisindacale. (ANSA).

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”