Dopo 36 anni non più in onda Tg Antenna Sicilia. Scattati sedici licenziamenti tra giornalisti e amministrativi

(ANSA) Da oggi, dopo 36 anni di servizi e di informazione, il telegiornale di Antenna Sicilia non andrà più in onda. E’ l’effetto del licenziamento di 14 dipendenti, tra giornalisti e amministrativi, della storica emittente televisiva regionale di Catania. Ieri sera, infatti, dopo che si è conclusa la procedura all’Ufficio provinciale del lavoro, è andato in onda l’ultimo telegiornale con un sedia vuota e un messaggio letto da una voce fuori onda. I licenziamenti sono stati contestati e giudicati illegittimi da Slc-Cgil e Fistel-Cisl e dall’Associazione siciliana della stampa che hanno denunciato l’azienda editrice, la Sige, per comportamento antisindacale. (ANSA).

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tar del Lazio ordina a Report di rivelare le sue fonti. Rai ricorre al Consiglio di Stato. Ranucci: sentenza grave, non sveleremo mai le fonti

Tar del Lazio ordina a Report di rivelare le sue fonti. Rai ricorre al Consiglio di Stato. Ranucci: sentenza grave, non sveleremo mai le fonti

La Rai riformata secondo la Lega

La Rai riformata secondo la Lega

TOP INFLUENCER ITALIA, BEST PERFORMING e TOP PAID POST. A maggio movimenti grazie ad Amici, Buffon e Turani. Ferragni gioca un altro campionato

TOP INFLUENCER ITALIA, BEST PERFORMING e TOP PAID POST. A maggio movimenti grazie ad Amici, Buffon e Turani. Ferragni gioca un altro campionato