Xavier Neil, fondatore del provider francese Iliad, compra una quota in Telecom pari all’11%. Nessun possibile collegamento con l’altro azionista transalpino Vivendi

Il fondatore del provider internet francese Iliad, Xavier Niel, ha comprato una quota pari all’11% in Telecom Italia. E’ quanto riporta DowJones, che cita fonti vicine alla situazione. 

Xavier Niel, fondatore di Iliad

Secondo quanto riportato da Bloomberg, l’acquisto riguarderebbe un 6% in azioni piu’ un altro 5% attraverso derivati. Un portavoce di Iliad ha fatto sapere che ne’ la societa’ ne’ le sue controllate detengono azioni o opzioni sul gruppo telefonico italiano. La partecipazione potenziale dell’11% – come riportato dall’Agi – non sarebbe da collegare con quella di Vivendi, che attualmente detiene il 20,3% della compagnia italiana.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai Com e Titanus  insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Rai Com e Titanus insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden