Basta inviti a giochi come Candy Crush. Parola di Mark Zuckerberg

Stop agli inviti indesiderati su Facebook per giocare a Candy Crush. Parola di Mark Zuckerberg. Così il fondatore del social network ha risposto a una ragazza che, in un botta e risposta con gli studenti organizzato durante in suo viaggio in India, gli ha chiesto: “Non voglio più ricevere questi inviti, come devo fare?”. Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, quando la domanda è stata letta ad alta voce all’Indian Institute of Technology di Delhi, è partito l’applauso.

Mark Zuckerberg (foto Olycom)

“È stata la domanda più votata e ho subito scritto al team apposito per dirgli che sarebbe stato il caso di avere una soluzione al problema”, ha detto il fondatore di Facebook. “Avevamo altre priorità, per questo non abbiamo pensato di metterci mano – ha aggiunto. Visto che è una cosa a cui le persone tengono, allora la faremo. Gli incontri così sono utili anche per questo”. Dai creatori del celebre gioco, ha fatto notare la Bbc, ancora nessun commento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

De Benedetti presenta ‘Domani’: liberale e democratico. Feltri: indipendente, non neutrale. In arrivo una Fondazione

De Benedetti presenta ‘Domani’: liberale e democratico. Feltri: indipendente, non neutrale. In arrivo una Fondazione