Triboo Media rinnova Wall Street Italia, testata online di informazione economico-finanziaria

Triboo Media, una delle principali aziende italiane indipendenti specializzate nella pubblicità e nell’editoria online di ultima generazione, annuncia il restyling di Wall Street Italia, testata online che opera nel segmento dell’informazione economico-finanziaria con focus particolare in ambito internazionale.

La nuova versione del magazine online presenta un importante refresh grafico, ma anche miglioramenti sensibili dal punto di vista dell’usabilità e della fruizione dei contenuti.
L’obiettivo è aumentare la soddisfazione dei lettori storici e allo stesso tempo aumentare l’audience e le persone raggiunte tramite maggiore tempestività nell’informazione, approfondimenti mirati e l’introduzione di un livello superiore di interazione a carattere social.
Nuovi format editoriali fanno del ‘nuovo’ Wall Street Italia un magazine con cui i professionisti possono informarsi in modalità real-time, grazie alla sezione dedicata alle breaking-news, aggiornata costantemente, ma anche approfondire tematiche più specifiche.
La nuova sezione ‘guide’ permette, invece, di raggiungere un’audience meno specialistica che, grazie a contenuti non troppo tecnici e più divulgativi, può orientarsi meglio in mondo spesso considerato solo per addetti di settore. Spazio anche alla componente video, con interventi di opinione e analisi a integrazione dell’articolo.
Con Wall Street Italia, anche un nuovo approccio social: la sua community è stata sempre uno dei punti di forza e Triboo Media ha deciso di puntare ancora di più su questo elemento, potenziandolo e integrandolo maggiormente con i social.

Enrico Ballerini, amministratore delegato di Gruppo Html (Triboo Media)

“Triboo Media si trova oggi al secondo posto tra i player nel settore dell’editoria online di taglio business-finanza, in termini di audience raggiunta, e Wall Street Italia rappresenta la punta di diamante del nostro network verticale su questa tematica” ha dichiarato Enrico Ballerini, amministratore delegato di Gruppo Html (Triboo Media). “Wall Street Italia è riuscita negli anni a costruirsi un posizionamento distintivo all’interno di tutta la comunità finanziaria italiana che naviga in rete e questo restyling ci permette di rafforzare ulteriormente le caratteristiche vincenti del magazine”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Italpress consolida la partnership con Ledif e presenta Tg Motori

Italpress consolida la partnership con Ledif e presenta Tg Motori

La nuova fase di Hearst: #ripartiamodaqui

La nuova fase di Hearst: #ripartiamodaqui

A Publicis il media di McDonald’s in Cina

A Publicis il media di McDonald’s in Cina