Audience cinema (Audimovie, ottobre 2015)

Audimovie rende noti i dati degli spettatori nelle sale cinematografiche italiane aggiornati a ottobre 2015. Nei primi dieci mesi dell’anno (01/01/2015-28/10/2015) i biglietti staccati sono sensibilmente superiori a quelli dell’equivalente periodo 2014 (02/01/2014-29/10/2014): +13,7% di presenze.

La rilevazione indica che i biglietti nelle sale monitorate sono stati 77.194.861, di cui 62.793.993 (l’81,3%%) staccati in una delle Sale delle Concessionarie aderenti ad Audimovie: Rai Pubblicità, Moviemedia, International Cinemamedia UCI, PRS. Questa la ripartizione tra le varie tipologie di struttura dei quasi 63 milioni di spettatori delle Concessionarie Audimovie: i multisala con 8 o più schermi hanno attratto il 65,4% delle presenze; il 14,1% quelli con 6-7 schermi; il 15,9% i 3-5 schermi; il 3,0% i 2 schermi e l’1,6% i monosala.

I principali centri urbani hanno fatto registrare tutti importanti incrementi nel numero di biglietti: Roma +9,6%, Milano +9,4%, Torino +10,2%, Napoli +4,8%, Firenze +17,4%. La media presenze per schermo cresce del 12,6% salendo a 29.437 spettatori.

La top ten dei film più visti a Ottobre: primo posto per “Inside out”, seconda e terza piazza per “Hotel Transylvania 2” e “Sopravvissuto: the Martian”. A seguire “Suburra”, “Padri e figli”, “Black Mass – L’ultimo gangster”, “Everest”, “Maze runner: la fuga”, “Poli opposti”, “Lo stagista inaspettato”.

Sul podio dei primi dieci mesi “Inside out”, “Minions”, “Cinquanta sfumature di grigio”.

Dati completi sul sito www.audimovie.it

Scarica il file con tutti i dati: numero dei complessi cinematografici, numero degli schermi, giorni per schermo, presenza per schermo, presenze complessive, presenza per film in 3D e top film a ottobre 2015 (.xls)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Un italiano su tre teme rischi per la salute associati al 5G

Un italiano su tre teme rischi per la salute associati al 5G

<strong> 25 novembre </strong> Hunziker batte Capotondi e Sciarelli, male L’Alligatore. Tributo trasversale a Maradona

25 novembre Hunziker batte Capotondi e Sciarelli, male L’Alligatore. Tributo trasversale a Maradona

Maradona, Equipe titola ‘Dio è morto’

Maradona, Equipe titola ‘Dio è morto’