Più spazio a gruppi e argomenti. Big G rilancia Google Plus e lo ridisegna partendo dai commenti degli utenti

Sembrava fosse destinato alla chiusura e invece no. BigG rilancia quasi a sorpresa Google Plus, dopo averlo nei mesi scorsi separato da alcuni dei suoi elementi più popolari, come Hangouts e le foto. Il social, spiegano sul blog dell’azienda, è stato ridisegnato ascoltando i commenti degli utenti, rendendolo più accessibile soprattutto da mobile. Al centro due strumenti introdotti nei mesi scorsi: Collections, per seguire contenuti in base agli argomenti, e Communities, che permette a gruppi con gli stessi interessi di conversare su argomenti specifici.

Insomma un redesign che lo allontana dai modelli classici dei social, Facebook e Twitter su tutti, che punta più a creare connessioni sugli argomenti che fra le persone.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alessandro Gilioli in pole position per la direzione di Radio Popolare

Alessandro Gilioli in pole position per la direzione di Radio Popolare

Anso, Fisc e Fnsi firmano accordo nazionale per testate locali online e periodici cattolici. Giovannelli: giornata storica

Anso, Fisc e Fnsi firmano accordo nazionale per testate locali online e periodici cattolici. Giovannelli: giornata storica

Audiweb 3.0, avanti adagio verso la nuova rilevazione e la possibile fusione con Audipress

Audiweb 3.0, avanti adagio verso la nuova rilevazione e la possibile fusione con Audipress