Sono musulmano ma non per questo sono un terrorista: abbracciatemi. La reazione dei parigini a Place de la République

Place de la République a Parigi è diventato uno dei luoghi in cui maggiormente i francesi hanno espresso il loro dolore e la loro commozione dopo gli attacchi di venerdì 13 novembre. Tra i gesti più toccanti anche quello di un ragazzo musulmano che, con ai suoi piedi un cartello con la scritta “Sono musulmano ma non per questo dovete dire di me che sono un terrorista”, ha chiesto ai passanti di abbracciarlo. In un video le reazioni dei francesi.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Al via l’assemblea della Lega Serie A dedicata alla bollente questione dei diritti tv. Presenti tutti i club

Al via l’assemblea della Lega Serie A dedicata alla bollente questione dei diritti tv. Presenti tutti i club

Una piattaforma digitale unica per le news dei servizi pubblici, Foa: Rai in prima fila al progetto, una rete europea di 40mila giornalisti

Una piattaforma digitale unica per le news dei servizi pubblici, Foa: Rai in prima fila al progetto, una rete europea di 40mila giornalisti

Twitter vuole monetizzare con contenuti a pagamento. Il servizio Super Follows consentirà a creatori e editori di essere supportati dal pubblico

Twitter vuole monetizzare con contenuti a pagamento. Il servizio Super Follows consentirà a creatori e editori di essere supportati dal pubblico