Hearst Magazine chiude il bimestrale ‘Elle a tavola’ due anni dopo il suo debutto in edicola

Come scrive Franco Abruzzo sul suo sito è un “amaro anniversario per ‘Elle a Tavola’, il bimestrale della Hearst Magazine Italia, che racconta l’arte del buon mangiare e del bere bene, del ricevere in casa e del vivere con gusto”. A due anni esatti dal suo esordio in edicola, riferisce il sito, “il periodico diretto da Anna Bogoni, chiude i battenti”. Tre i giornalisti nello staff editoriale di ‘Elle a Tavola’: Guido Bruschi, ex capo redattore del settimanale ‘Gente’, e Barbara Corradi, una grafica Daniela Monti, precedentemente in forza a ‘Home’, altro magazine chiuso di recente dalla Hearst. “Al momento non si conoscono le intenzioni dell’editore”, fa scrive Abruzzo, “appaiono difficili le possibilità di reinserimento”.

Anna Bogoni, direttrice di Elle a tavola

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rossella Sobrero nuova presidente Ferpi. Al via una costituente per ripensare mission e regole associative

Rossella Sobrero nuova presidente Ferpi. Al via una costituente per ripensare mission e regole associative

<strong> 23 giugno </strong> I Seat Music Awards staccano ancora Lontano da te. Ferrari lenta anche in tv

23 giugno I Seat Music Awards staccano ancora Lontano da te. Ferrari lenta anche in tv

Data driven economy. Diennea presenta il progetto sviluppato per Parmalat in ambito Data Science

Data driven economy. Diennea presenta il progetto sviluppato per Parmalat in ambito Data Science