Hearst Magazine chiude il bimestrale ‘Elle a tavola’ due anni dopo il suo debutto in edicola

Come scrive Franco Abruzzo sul suo sito è un “amaro anniversario per ‘Elle a Tavola’, il bimestrale della Hearst Magazine Italia, che racconta l’arte del buon mangiare e del bere bene, del ricevere in casa e del vivere con gusto”. A due anni esatti dal suo esordio in edicola, riferisce il sito, “il periodico diretto da Anna Bogoni, chiude i battenti”. Tre i giornalisti nello staff editoriale di ‘Elle a Tavola’: Guido Bruschi, ex capo redattore del settimanale ‘Gente’, e Barbara Corradi, una grafica Daniela Monti, precedentemente in forza a ‘Home’, altro magazine chiuso di recente dalla Hearst. “Al momento non si conoscono le intenzioni dell’editore”, fa scrive Abruzzo, “appaiono difficili le possibilità di reinserimento”.

Anna Bogoni, direttrice di Elle a tavola

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi