Samsung rimpiazza il responsabile degli smartphone con il suo vice: Shin Jong-Kyun lascia il posto all’ingegnere Koh Dongjin. Vendite in calo per la concorrenza dell’iPhone di Apple

Samsung sostituisce il responsabile della telefonia mobile: il gruppo sudcoreano, riferisce l’Ansa, alle prese con una crescita in fase di stallo, ha deciso di affidare l’unità a Koh Dongjin, rimpiazzando così Shin Jong-Kyun a partire dal prossimo anno. La decisione è stata annunciata in occasione dell’annuale rimpasto del management. Il primato di Samsung nelle vendite di smartphone è stato frenato dalla concorrenza di Apple nei mercati più avanzati e delle aziende cinesi in quelli meno evoluti.

Shin Jong-kyun di Samsung (foto Reuters.com)

Shin Jong-kyun di Samsung (foto Reuters.com)

Shin abbandonerà l’operatività del giorno per giorno e si focalizzerà sulle strategie di lungo periodo, mantenendo comunque la carica di Ceo della divisione It e mobile. Koh, che è il vice di Shin ed è ingegnere, ha svolto tutta la sua carriera in Samsung e ha guidato lo sviluppo del Galaxy S6 e del Galaxy Note 5, usciti quest’anno. Shin aveva assunto il comando della divisione mobile nel 2010: tre anni più tardi, la casa sudcoreana aveva conquistato il primato mondiale, ma negli ultimi anni quota di mercato e profitti hanno imboccato una fase calante. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cos’ha detto Barbara Palombelli sul femminicidio? Pioggia di polemiche sulle ‘donne esasperanti’

Cos’ha detto Barbara Palombelli sul femminicidio? Pioggia di polemiche sulle ‘donne esasperanti’

Cattelan ‘Da Grande’ su Rai1. Coletta: perfetto per l’Eurovision e un Late Night Show. Fasulo: come Frizzi

Cattelan ‘Da Grande’ su Rai1. Coletta: perfetto per l’Eurovision e un Late Night Show. Fasulo: come Frizzi

Andreatta: Netflix racconta l’Italia lontano dagli stereotipi; nelle nostre serie un Paese tra luci e ombre

Andreatta: Netflix racconta l’Italia lontano dagli stereotipi; nelle nostre serie un Paese tra luci e ombre