Il 2015 secondo Facebook.Tra gli argomenti più discussi in Italia Expo, elezioni regionali e Juve. Un anno in due minuti (VIDEO)

Come ogni anno Facebook ha pubblicato una lista di classifiche riguardanti gli argomenti più popolari sul social network nel 2015. Le top 10 list sono suddivise in diverse categorie. A livello planetario il tema di cui si è più discusso sono state le elezioni presidenziali americane, mentre in Italia protagonista assoluto l’evento milanese di Expo 2015. Il presidente Obama è invece il politico più in voga sul social. Tra gli sportivi primo posto al pugile Floyd Mayweather mentre Ed Sheeran è in testa tra gli artisti. L’atteso Star Wars – Il risveglio della forza è il film più cercato tra gli utenti, per la tv la serie è Il trono di Spade. Infine nella categoria videogiochi vince Fifa 2015 (Rainews24).

 

Ecco gli argomenti di cui su Facebook si è discusso di più nel mondo

1. US Presidential Election
2. November 13 Attacks in Paris
3. Syrian Civil War & Refugee Crisis
4. Nepal Earthquakes
5. Greek Debt Crisis
6. Marriage Equality
7. Fight Against ISIS
8. Charlie Hebdo Attack
9. Baltimore Protests
10. Charleston Shooting & Flag Debate

Ecco gli argomenti di cui su Facebook si è discusso di più in Italia

1.Expo Milano 2015
2.Elezioni Regionali 2015
3.Juventus – Champions League
4.Festival di Sanremo
5.Crisi economica Grecia
6.Matteo Renzi
7.Papa Francesco
8.Vasco Rossi
9.13 novembre attacchi a Parigi
10.Crisi rifugiati

I tv show più ‘chiacchierati’ in Italia

1. Il trono di spade
2. The Walking Dead
3.The Daily Show
4.Saturday Night Live
5.WWE Raw
6.I Simpson
7.19 Kids and Counting
8.Grey’s Anatomy
9.Last Week Tonight with John Oliver
10.Orange is the New Black

Gli altri topic italiani: http://it.yearinreview.fb.com/2015/topics/

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti