A un giorno dalla presentazione del piano industriale, Maurizio Costa e Laura Cioli acquistano 400mila titoli del gruppo Rcs

(MF-DJ) — Maurizio Costa e Laura Cioli, rispettivamente presidente e ad di Rcs, hanno acquistato 400.000 titoli della società ciascuno.

Maurizio Costa e Laura Cioli

E’ quanto si apprende da due distinti filing model di internal dealing dai quali si rileva che Costa ha acquistato i titoli a un prezzo unitario di 0,5657 euro per un controvalore complessivo di 226.280 euro e Cioli a un prezzo di 0,5795 euro per azione per un investimento di 231.800 euro. (MF-DJ, 22 dicembre 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs, Cairo: ragioniamo su lancio di un settimanale finanziario. L’arbitrato con Blackstone atto dovuto

Google: multa Ue da 1,4 miliardi per abuso di posizione dominante con AdSense. Vestager: impedita concorrenza su adv dei motori ricerca

Editoria, accordo Sole 24 Ore e il quotidiano cinese Economic Daily. In futuro possibili partnership per attività ed eventi su temi economici