Il Corriere della Sera propone per il terzo anno di fila ‘Buongiorno Italia’, che si troverà gratis nei McDonald’s aperti il 1° gennaio, nelle città e luoghi di villeggiatura italiani

Il Corriere della Sera propone per il terzo anno consecutivo ‘Buongiorno Italia’, il numero speciale gratuito che uscirà il 1° gennaio del 2016, data in cui i giornali cartacei non escono in edicola.

Sono “quarantotto pagine di storie di gente comune del nostro Paese”, scrive il Corriere, “accomunate dalla creatività, dall’impegnoo, dalla solidarietà: si va dal mondo del lavoro a quello della cultura, dall’ambiente all’immigrazione”.

L’iniziativa, spiega il Corriere, ha uno “scopo benefico” e “Se la versione cartacea di questa edizione speciale del Corriere sarà distribuita in numerosi luoghi di transito delle maggiori città italiane e dei luoghi di villeggiatura, oltre che in tutti i ristoranti McDonald’s aperti il primo gennaio, online quel giorno sarà possibile accedere liberamente e gratuitamente alla digital edition del Corriere . Per ogni download il Corriere donerà 50 centesimi a favore della ricerca sui tumori pediatrici dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (Airc)”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il Premio Cairo, evento organizzato dal mensile Arte, torna dal 27 aprile al 2 maggio 2021

Il Premio Cairo, evento organizzato dal mensile Arte, torna dal 27 aprile al 2 maggio 2021

Alle imprese fa bene il ‘Debate’: in arrivo un corso per imparare a gestire il confronto

Alle imprese fa bene il ‘Debate’: in arrivo un corso per imparare a gestire il confronto

Ricerca Bnp Paribas Cardif: durante il lockdown 84% dei bambini voleva tornare a scuola

Ricerca Bnp Paribas Cardif: durante il lockdown 84% dei bambini voleva tornare a scuola