Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti

Twitter tenta di superare le difficoltà che non la fanno più crescere, decapitando la prima linea di dirigenti. L’ad Jack Dorsey, riporta l’agenzia di stampa Agi, ha licenziato diversi top manager: Alex Roetter, capo degli ingegneri; Kevin Weil, responsabile prodotto; Katie Stanton, capo ufficio stampa e Skip Schipper, vicepresidente alle risorse umane.

Jack Dorsey, ceo ad interim di Twitter (foto Olycom)

Jack Dorsey, ceo di Twitter (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gedi, il 23 aprile si chiude l’acquisizione di Exor delle azioni in mano a Cir

Gedi, il 23 aprile si chiude l’acquisizione di Exor delle azioni in mano a Cir

I servizi di ‘Prima’ in edicola su Primaonline – La comunicazione della Corte Costituzionale e della presidente Marta Cartabia

I servizi di ‘Prima’ in edicola su Primaonline – La comunicazione della Corte Costituzionale e della presidente Marta Cartabia

Maria Sharapova pubblica sui social il numero di cellulare:  scrivetemi pensieri dall’isolamento

Maria Sharapova pubblica sui social il numero di cellulare: scrivetemi pensieri dall’isolamento