Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

“Statue coperte? I giornalisti sono interessati a seguire queste cose, io non ho niente da dire. Però so che gli italiani sono un popolo molto ospitale, che cerca di fare tutto per mettere a proprio agio e li ringrazio”. Così il presidente iraniano, Hassan Rohani, ha risposto in conferenza stampa a una domanda sul caso delle statue coperte ai Musei Capitolini. Lo riporta l’agenzia di stampa Agi.

Hassan Rohani (foto Olycom)

Hassan Rohani (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager