David Granger lascia la direzione dell’Esquire dopo 19 anni. Lo sostituisce Jay Fielden, che affiancerà fino al 31 marzo

Condividi

Dopo 19 anni David Granger lascia la direzione dell’Esquire. Ad annunciarlo è stato l’editore, Hearst, precisando che il successore sarà Jay Fielden, già direttore di Town & Country.

David Granger (Foto: Olycom)
David Granger (Foto: Olycom)

Come spiega Foliomag.com, Granger è stato uno dei più iconici direttori di testata degli ultimi vent’anni, contribuendo alla vittoria di 16 National Magazine awards, durante il periodo in cui è stato alla guida dell’Esquire.

Secondo David Carey, presidente di Hearst Magazine, la direzione di Granger all’Esquire è stata “epica e innovativa” al tempo stesso.

Il periodo di transizione e affiancamento a Fielden durerà fino al 31 marzo, quando il passaggio di consegne sarà definitivo e Granger annuncerà i suoi piani per il futuro.