Se volete un’intervista mascheratevi anche voi, dice Grillo ai cronisti con due maschere, da lupo e tigre

Condividi

Due maschere, una da tigre e poi una da lupo, per evitare di rispondere ai giornalisti. Le ha indossate Beppe Grillo prima di entrare e quando è uscito oggi da un ristorante a Roma, dopo aver incontrato durante la mattinata il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, membro del direttorio M5S. Grillo, atteso al Teatro Brancaccio per la prima romana del suo spettacolo, dribbla così le domande dei cronisti, riferisce l’Adnkronos: “avete capito la metafora? Il lupo va protetto… se volete un’intervista indossate una maschera anche voi”.

[media id=812 width=530 height=350]