Più direttori con mega stipendi e meno informazione rispettano il contratto del servizio pubblico? Il tweet del segretario della Commissione di Vigilanza, Anzaldi, dopo le indiscrezioni sul nuovo piano industriale Rai

Condividi

“Anticipazioni nuovo piano industriale Rai: più direttori con mega stipendi, meno informazione. Rispetta Contratto servizio pubblico?”. Questo il tweet del deputato Pd e segretario della commissione di Vigilanza, Michele Anzaldi, in riferimento alle indiscrezioni sul piano industriale per la Rai che verrà discusso in Cda questo pomeriggio e che dovrebbe prevedere la riduzione delle edizioni dei Tg e dei canali della tv pubblica. In particolare, secondo i rumor, Rai Sport dovrebbe passare, dopo le Olimpiadi di questa estate, da due a una rete.