Pubblicità sulla stampa (Osservatorio stampa Fcp, gennaio-maggio 2016)

Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale registra un calo del -4,3%. Lo dicono i dati dell’Osservatorio Stampa Fcp relativi al periodo gennaio-maggio 2016, raffrontati con il corrispettivo 2015 (.xls). In particolare i quotidiani nel loro complesso registrano un andamento negativo a fatturato -4,8% e positivo a spazio +4,0%.

Le singole tipologie segnano rispettivamente:
La tipologia commerciale nazionale ha evidenziato -4,1% a fatturato e +20,1% a spazio.
La pubblicità commerciale locale -2,7% a fatturato e +0,6% a spazio.
La tipologia di servizio ha segnato -7,3% a fatturato e +7,1% a spazio.
La tipologia Rubricata ha segnato -10,4% a fatturato e -9,3% a spazio.

I periodici segnano un calo a fatturato del -3,3% e un aumento a spazio del +3,1%.
I settimanali registrano un andamento negativo a fatturato del -4,3% e positivo a spazio +7,0%.
I mensili hanno percentuali positive sia a fatturato +0,8% che a spazio +2,5%.
Le altre periodicità registrano -27,4% a fatturato e -22,8% a spazio.

Leggi o scarica i dati dell’ Osservatorio Stampa Fcp relativi al mese di maggio 2016 raffrontati con il corrispettivo 2015(.xls)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Febbraio in leggera flessione (-0,3%) per la Go Tv. Dati Fcp: da inizio anno calo del 2,6% rispetto al 2018

Febbraio in leggera flessione (-0,3%) per la Go Tv. Dati Fcp: da inizio anno calo del 2,6% rispetto al 2018

La pubblicità sulla stampa cala anche a febbraio, -11,4%. Fcp: quotidiani -13,5%, settimanali -3,8%, mensili -11,5%

La pubblicità sulla stampa cala anche a febbraio, -11,4%. Fcp: quotidiani -13,5%, settimanali -3,8%, mensili -11,5%

Pubblicità digitale in lieve crescita a febbraio (+0,5%). Fcp: bene smartphone e smart tv, giù desktop. Da gennaio raccolta +2,6%

Pubblicità digitale in lieve crescita a febbraio (+0,5%). Fcp: bene smartphone e smart tv, giù desktop. Da gennaio raccolta +2,6%